giganti.

1 febbraio 2017 § Lascia un commento

«Mi è sempre piaciuto Coltrane. Agli inizi, la gente continuava a dirmi di licenziarlo. Mi dicevano che quello non era suonare. Ma io so bene cosa voglio. Un’altra cosa che non afferro è questa cosa che tutti pensano che Coltrane sia difficile da capire. Lui non fa che suonare cinque note di un accordo e poi continua a cambiarlo, provando a vedere in quanti modi può essere suonato. È come spiegare una cosa in cinque modi diversi. E questo suo suono è legato a quello che lui fa con gli accordi, ogni volta». (Miles Davis)

Annunci

domande.

15 settembre 2016 § Lascia un commento

«Che cosa è successo al rock’n’roll? Che cosa è successo all’hip-hop? Che cosa è successo al cinema? Una volta i film erano… grandiosi. Adesso è facile farli, facile venderli, facile annoiarsi… Tutto è quattro stelle o più, tutto è il miglior film dell’anno… Film fast food, musica fast food, politica fast food, ideologia fast food… A che serve lavorare per vivere a prezzo della tua anima? Tanto che non vuoi vivere più?»

quilici.

20 maggio 2015 § Lascia un commento

una libreria va in fallimento e migliaia di libri giacciono a terra abbandonati, disordinati, senza amore, nella speranza che qualcuno venga a salvarli dal macerante oblio. questo piccolo incredibile tesoro quilici è stato svenduto per poco meno di dieci euro. ditemi voi se questo è giusto, ora. (borges, prega per noi)

tesoro quilici

giovani padri.

11 marzo 2015 § 1 Commento

ascolto gli young fathers, album ed ep, e non riesco mai a decidere quale pezzo mettere. mi piacciono tutti. adesso scelgo quindi due pezzi reggae/dub, perché se una canzone è bella superi anche un eventuale pregiudizio, penso io. gli young fathers si chiamano così perché quello che partoriscono è così nuovo che non ha ancora nome: l’antica tradizione africana che incontra il futurismo elettronico contemporaneo. “come ci sono arrivati?” è la domanda sbagliata, quella giusta è “dove stiamo andando?”. ascoltate pure voi, e vedrete.

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria africa su granelli.