sentire.

14 giugno 2016 § Lascia un commento

svegliarsi con questa canzone in testa e sentire che certi musicisti sono come poeti, ma anche di più; mentre google ricorda lo scopritore dei gruppi sanguigni, tale landsteiner che magari vuole dirti che essere nati zero negativo (donare a tutti, per ricevere da uno solo) non è un caso (ma un destino). così come non è un caso che questo video sia diretto da spike jonze, quello delle creature selvagge nel cui paese viene celebrato l’ossimorico e violento potere dell’immaginazione. il mondo ci parla, se solo sappiamo ascoltarlo. buongiorno.

“Sento il dolore di tutti, e poi non sento più niente. Dipende da me? Non ci metterai molto a scoprirlo, ci siamo fregati di nuovo. Tanto vicino quanto osi essere, ma adesso basta, smettila di trascinarti. Prova a giocare pulito”.

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo sentire. su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: