il mio 2009, in dieci punti.

31 dicembre 2009 § 2 commenti

— i Campionati di Pallanuoto Femminile u20 a Napoli, la festa finale, e le traduzioni;

 

— il concerto dei Nine Inch Nails a Roma, Embryonic dei Flaming Lips, e In a Sentimental Mood di Duke Ellington suonata da John Coltrane;

 

— la cava di bauxite di Otranto, il ritorno a mare, e i viaggi mancati;

 

— l’intervista a Juliette Lewis, le foto verdi a Moltheni, e quelle statuarie a Carla Bozulich;

 

— la Pentacon Six tl, lo scanner per negativi, e la prima stampa decente;

 

— il Nintendo ds verde mela, i vinili colorati, e il bilanciamento digitale del bianco;

 

— la corsa indemoniata Nel Paese Delle Creature Selvagge, il tipo innamorato perso che disegna una città sull’avambraccio della tipa distratta in (500) giorni insieme, e il “mistero” di un uomo onesto;

 

— le storie di Nathan Englander, i libri fotografici, e le riviste di fumetti;

 

facebook, le friend request dagli sconosciuti, e le falsità gratuite;

 

— l’incidente, la mail di Vinicio Capossela, e le macchine maledette.

Annunci

§ 2 risposte a il mio 2009, in dieci punti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo il mio 2009, in dieci punti. su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: