drogati. (l’ho sempre detto io, che dante si drogava)

30 gennaio 2007 § 23 commenti

Paul Wolfowitz, presidente della Banca Mondiale, va in visita in Turchia e al momento di togliersi le scarpe per entrare in moschea rivela due calzini due belli che bucati, del più classico dei buchi: quello sull’alluce; successivamente lo stesso decide poi di acquistare un paio di braccialetti al bazar ma all’atto dell’acquisto scopre di aver dimenticato il portafogli a casa, sarà quindi la sua guardia del corpo a prestargli i soldi.

Profezie?

 

Barbara Reynolds, massima italianista anglosassone nonché traduttrice inglese della Divina Commedia, nel suo ultimo corposo saggio su Dante Alighieri butta lì tra le righe l’idea che il sommo poeta avrebbe anche potuto far uso di sostanze psichedeliche mentre scriveva il suo capolavoro.

Conferme?

Annunci

§ 23 risposte a drogati. (l’ho sempre detto io, che dante si drogava)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo drogati. (l’ho sempre detto io, che dante si drogava) su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: