lo faccio perché lo devo fare.

19 dicembre 2006 § 17 commenti

«La verità? Io non amo nulla di quello che scrivo. Per me la scrittura è una costrizione. Ho sempre scritto, fin da quando ero bambina. È una necessità e lo faccio perché lo devo fare. È come respirare, è la mia vita. La mattina mi alzo e scrivo, è quello che faccio. È accaduto e me lo porto dietro da sempre. […] Non mi diverte, è una necessità. Di un libro, mi piace soprattutto la parte ideativa, vivere insieme alle voci dei personaggi che ti stanno in testa. Ma scrivere è un’altra cosa. È un esercizio zen».

(simona vinci)

Annunci

§ 17 risposte a lo faccio perché lo devo fare.

  • abteilung ha detto:

    lo deve fare? gliel’ha prescritto il medico? ma andasse a zappare l’orto va… (io sta vinci me la ricordo alla holden, c’era lucarelli che se la baccagliava e lei faceva la schizzinosa. secondo me poi gliel’ha data. perché lo doveva fare eh, mica perché la divertiva):

    Mi piace

  • foodfordogs ha detto:

    ..vivere insieme alle voci dei personaggi che ti stanno in testa

    questa , però, è molto bella 🙂

    Mi piace

  • Suspyria ha detto:

    L’hai già preso il cofanetto di waits?
    Voglio venire anch’io alla fnac! In cambio te lo do io, il cofanetto, aggratis, obviously.

    Baci.

    Mi piace

  • sand ha detto:

    abt: secondo me ci hai ragione. adesso la vinci è in tivvù che fa un programma con lucarelli, infatti. chissà se la diverte. ma lei non ti piace? io la trovo intrigante.

    alezzandra: è una cosa che dicono in molti, quella. anche woody allen dice che lo diverte molto di più il processo di fare un film che il risultato in sé.

    suspyria: il cofanetto aggratis, cara? certo che sei una ragazza piuttosto dolce, per chiamarti suspirya.

    Mi piace

  • abteilung ha detto:

    non mi ricordo neanche che faccia abbia. ha un caschetto mi pare. fa il programma con lucarelli eh? secondo me anche quello lo fa perché deve, mica perché le piace.

    Mi piace

  • sand ha detto:

    adesso ha i capelli lunghi.
    il viso è ovale, il naso un po’ grande.
    il programma forse lo fa perché la pagano bene.

    Mi piace

  • abteilung ha detto:

    ecco, adesso ha i capelli lunghi. apperò…

    Mi piace

  • AleksKuntz ha detto:

    A volte la scrittura sa essere incredibilmente terapeutica…
    Un bacione
    Aleks

    Mi piace

  • Suspyria ha detto:

    Purtroppo l’offerta era valida solo per Waits… di Capossela posso far qualcosa solo per “Ovunque proteggi” ma dubito che ti sia voluto riferire a quello.
    Vabè, allora alla fnac si va o non si va? Oggi va bene? ^__^

    SuSPyRia,
    col la Y al posto giusto.

    Quella cattiva aveva solo I.

    Mi piace

  • cabepfir ha detto:

    Felice del certificato?
    Anch’io, con la mia modesta esperienza di disegnatrice, trovo spesso più stimolante il processo della realizzazione di un disegno che l’atto compiuto. Non che il risultato non mi piaccia, anzi, ma nell’attimo immediato in cui finisci c’è come un vuoto, mentre prima eri immerso nel processo della realizzazione che è un po’ come un viaggio.
    Domani parto per le vacanzine… Buon Natale

    Mi piace

  • sand ha detto:

    sì, capisco il discorso del vuoto… è sempre così quando finisci di fare qualcosa. qualunque cosa.

    Mi piace

  • PrincipessaDiva ha detto:

    Anche a me piace scrivere. Mi fa bene.
    Simona Vinci è bravissima…

    Mi piace

  • anonimo ha detto:

    Caro Sand,
    in effetti abbiamo delle uova a nostra disposizione. Però le stiamo usando per venire a capo di un annoso problema: “È nato prima l’uovo o la gallina?”, con la risposta al quale riusciremo a risolvere il flagello dei tassi disuguali di natività nel mondo abbinati, da un lato, all’iniqua distribuzione di cervello nelle donne (troppe gènie e troppe galline) e, dall’altro, alla diversa consapevolezza seduttiva negli uomini (troppi inceppati e troppi galli). Capirai che la questione è seria. Tuttavia, per te potremmo fare un’eccezione e inviarti a casa una delle nostre uova, naturalmente sempre dietro pagamento anticipato di 100 euro, sul solito su c/c 2024251810 intestato a “Saranno troppo famosi”. Non è lucro, ma amore di scienza, fidati.
    I due geni (http://www.sarannotroppofamosi.ilcannocchiale.it)

    Mi piace

  • sand ha detto:

    sì, capisco la questione è assai seria.
    tuttavia essendo io molto goloso di cioccolato piuttosto e anzichèno e gallo (o inceppato?) quanto basta, preferirei tenermi i miei 100 euro al fine di continuare una mia propria ricerca personale che va avanti da svariati lustri ormai: “è possibile essere amati da una gallina (o porca? questo punto è controverso) gènia quanto basta? la soluzione è nello sdoppiamento della personalità?”
    capirete che la ricerca è lunga e faticosa e ho bisogno di molti esemplari a mia disposizione. ogni singolo euro è prezioso quindi, si sa come sono esigenti le donne.
    per quanto riguarda il diventare famosi, no grazie, coi tempi che corrono al limite si rischia ben presto di venire infamati con tutta questa fame di fama. this is amor proprio.
    viva i 15 minuti di anonimato!
    cordiali saluti.

    Mi piace

  • anonimo ha detto:

    Caro Sand, la soluzione al tuo dilemma non è lo sdoppiamento della personalità.
    La soluzione è la bigamia.
    Cordiali saluti.

    Mi piace

  • sand ha detto:

    ringrazio per il consiglio ma la bigamia presenta un inconveniente non indifferente: i costi raddoppiano!
    a meno che le gènie/galline in questione non mi amino così tanto da pagare tutto loro, certo.

    Mi piace

  • anonimo ha detto:

    Sand, ma questo è l’ABC. Come abbiamo scritto nel nostro agile opuscolo “Dell’equilibrio dei massimi sistemi”: «Il sostentamento è importante, il mantenimento ancor più».

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo lo faccio perché lo devo fare. su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: