rendimi libero, capitano.

12 ottobre 2006 § 2 commenti

«[…] Mi avete chiamato assassino a sangue freddo quando ho sparato a un uomo che mi ha sparato per primo. La sola ragione per cui io sono qui è che sono messicano e lui era un poliziotto. La gente pretende la mia vita e questa sera l’avrà. Ma la gente non chiede la vita del poliziotto che ha ucciso quel ragazzo di 13 anni che stava ammanettato nel retro della sua auto. […] Voi la chiamate giustizia. Ma questa è solo la vostra giustizia. La giustizia dell’America. […] Mi avete chiamato assassino a sangue freddo. Ma io non ho mai legato nessuno a un lettino come questo. Né ho mai pompato veleno nelle vene di qualcuno, guardandolo da dietro una porta blindata. Voi la chiamate giustizia. Io li chiamo omicidi a sangue freddo. Lo dico senza amarezza, senza rabbia. Dico solo il vero. Spero che Dio perdoni i miei peccati. Spero che Dio sia misericordioso con voi così come lo è stato con me. Adesso sono pronto».

 

(Henry Porter, giustiziato il 9 luglio 1985; ultime parole prima della fine)

 

Dead Men Speaking

Annunci

§ 2 risposte a rendimi libero, capitano.

  • anonimo ha detto:

    Il film
    QUEL film
    dovrebbe essere proiettato in tutte le scuole medie e i licei
    io così non ci voglio finire (inteso come paese democratico)
    Junkiepop

    Mi piace

  • sand ha detto:

    io sarò pessimista, ma non credo che le cose possano cambiare in america. le parole contenute in quel sito che ho linkato sono di un silenzio assordante… eppure mi danno l’idea di essere state messe lì come per lavarsene le mani, come per dire “che parlino pure tanto non li ascolta nessuno”. però stanno lì almeno, e questo è importante.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo rendimi libero, capitano. su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: