la casa del diavolo

25 maggio 2006 § 10 commenti

La casa del Diavolo (The Devil’s Rejects in originale) non è altro che il tanto atteso sequel di quel La casa dei mille corpi (House of 1000 Corpses, cadaveri in originale) che un paio d’anni fa tanto sconvolse chi di cinema horror sia appassionato un minimo: «Capolavoro!», fu l’urlo unanime degli appassionati. E a scanso di equivoci diciamolo subito, non può essere altro che «Capolavoro!» anche il (nostro) giudizio per quanto riguarda questo nuovo capitolo della saga di questi simpatici pazzerelli inventati da Rob Zombie. (continua a leggere)

 

Annunci

§ 10 risposte a la casa del diavolo

  • emanuelazini ha detto:

    Concordo su tutto. Ciao :o)

    Mi piace

  • Nythamara ha detto:

    è vero, forse dovrei mettere le mie foto, ma purtroppo non le ho ancora digitalizzate, attendo aiuto per farlo. =) per quanto riguarda il film, non mi piacciono gli horror, ma se mi capita lo vedrò. ciaoo

    Mi piace

  • nelmiomondo ha detto:

    Ma tu l’hai visto..non hai chiuso gli occhi nelle scene più paurose eh?

    Mi piace

  • sand ha detto:

    ma quelle sono le scene più belle!!!

    Mi piace

  • elbonito ha detto:

    capolvaoro….mah, nn direi. ciao ti aspetto nel mio blog

    Mi piace

  • cabepfir ha detto:

    Lucio, hai dato un’occhiata al programma del Napoli Film Festival? Come ti pare? E’ il caso di andare? Io mo lo guardo..

    Mi piace

  • elbonito ha detto:

    grazie davvero per la visita…ma per piacere d’ora in avanti lascia un commento solo se t va d esprimere un’opinione sulla mia teoria…altrimenti ci confondiamo le idee!!! grazie ancora per la visita. a presto

    Mi piace

  • erbasalvia ha detto:

    non concordo, sand.on è un capolavoro. non c’è confronto con la casa dei 1000 corpi. questo non vuol dire che non mi sia piaciuto, che poi io amo gli horror e soprattutto se anni 70 o anni 70 ben contraffatti, però dai.
    a parte il finale epico fuoriluogo, a parte ottis che è la caricatura di charles manson e baby che è molto meno folle, che senso hanno alcune parti (tipo, che senso ha tiny?) ? ovvero, il film sembra cercare più compattezza rispetto al precedente che era alquanto sgangherato – e questa è la sua forza – ma si perde per strada.

    nelle scene violente però ridevo, come nei 100 corpi, il che è cosa buona e giusta.

    Mi piace

  • sand ha detto:

    sì, infatti è un film molto meno sgangherato rispetto al precedente, più compatto e “realistico”. e lo stesso rob, in un’intervista, ha detto che nel film precedente c’era più una violenza da cartone animato che altro… però questo resta un gran film, secondo me. certo, come ho scritto nella rece completa, neanche a me sono piaciute alcune parti, tipo baby che ha paura delle torture dello sceriffo, ma comunque di violenza (e classe) ce n’è, e a bizzeffe. e forse questo film fa anche più paura rispetto al precedente proprio perché è meno “irreale” e stupido, più realistico. anche se pare che la versione vista in italia sia stata censurata… mi sa che otis violenta una delle tizie nel motel. argomento tiny: ma come?! lui è il deus ex-machina che salva tutti… e spero proprio che ci sarà un sequel per questo! tutto merito di tiny! 😉

    (p.s.: il finale “idilliaco” sì, è fuori luogo, non so da dove gli sia venuto al buon rob…. ma cmq io lo vedo come un finale aperto….)

    Mi piace

  • senda87 ha detto:

    io non l’ho mai visto.. però ADORO gli horror.. ovviamente se fatti bene!! quindi credi ke se me lo consigliate andrò a vederlo!!! ^-^ sciauuuuuuuu!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo la casa del diavolo su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: