28 aprile 2003 § 4 commenti

“la tua malattia è la tua esigenza di scrivere”, così urla la bella e semplicissima paz vega allo scrittore smarrito, nel film lucia y el sexo. pensavo che sarei andato a vedere un film erotico, mi sono ritrovato un film scuro ed esistenziale, con echi lynchani, onirico e drammatico. uno scrittore in crisi, marcisce da solo, scrive storie che arrivate alla fine cadono in un buco e tornano indietro, ad un certo punto, e prendono una nuova piega, se tu glielo permetti.


uno scrittore che che crea storie e controlla destini, questa è bellezza: un amore sincero e che divora i corpi. “morirò di troppo amore”, chi non vorrebbe questo?


a volte accadono cose strane nella vita, persone s’ incontrano, situazioni collidono, e noi lì, al centro, a chiederci cosa stia succedendo, raccontandoci favole. va tutto bene, no va tutto male, ho bisogno di te, ti odio.



 


 


scrivere, è quello che la mia testa mi ripete da anni. il cuore stringe, disperante. io sto fermo e sbando, non facendo quello che la mia vita m’ implora di fare.

Annunci

§ 4 risposte a

  • donasonica ha detto:

    beh, più o meno le stesse cose che ho pensato io circa un anno fa, quando ho visto questo film in UK, andrò a rivederlo ora, ti consiglio il film precednte di medem, se ancora non l’hai visto, anche più esistenziale, anche se meno scuro.tanto fermo non mi sembra tu sia, visto che scrivi qui per noi, e ci invogli a scrivere…

    Mi piace

  • sand ha detto:

    infatti avevo già pensato di cercare qualcosaltro di questo regista, che mi ha davvero colpito molto. come prima cosa cercherò proprio il film precedente ‘gli amanti del circolo polare artico’, se non sbaglio. c’è una bella analisi del film da parte del regista, sul sito italiano ufficiale del film.

    ……bello invogliare a scrivere, se davvero succede questo. grazie.

    Mi piace

  • Geo ha detto:

    grazie mille per il sito ke mi hai consigliato sui file di windows!mi hai protetto da una bufala gigantesca! a presto ^_-

    Mi piace

  • sand ha detto:

    di niente 🙂 quando ti arrivano mail di quel tipo fai prima una ricerca con http://www.google.it prima di cancellare qualcosa 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo su granelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: